IL PUNITORE DI SE STESSO TERENZIO PDF

La vita Le scarse notizie sulla vita di Publio Terenzio Afro ca a. La sua relazione con quei giovani aristocratici dette adito a maldicenze, tese a screditarne la figura morale. I dettagli sulle circostanze della sua morte annegamento sono poco credibili: si pensa a un voluto accostamento alla morte per annegamento di Menandro, suo ispiratore. Le commedie e le loro fonti Le sei commedie composte da Terenzio sono pervenute integre. Secondo la tradizione della palliata, Terenzio trasse i suoi soggetti dalla nuova commedia greca trasferendone personaggi, situazioni e intere scene. Il mondo poetico Gli intrecci delle commedie terenziane non si discostano da quelli di Plauto e della palliata in generale: intrighi amorosi, conflitti tra giovani e vecchi, specialmente tra padri e figli, astuzie di schiavi e capricci di cortigiane, equivoci che si risolvono felicemente per capovolgimenti della sorte o per improvvisi riconoscimenti.

Author:Tojagul Yojin
Country:Samoa
Language:English (Spanish)
Genre:Travel
Published (Last):3 October 2019
Pages:94
PDF File Size:15.1 Mb
ePub File Size:17.54 Mb
ISBN:456-1-40786-280-3
Downloads:98002
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Kigara



Menedemo: vecchio padre di Clinia. Egli, dopo aver convinto il figlio ad arruolarsi e partire militare in Asia, si strugge e si punisce lavorando nel suo orto. Cremete: vicino di casa di Menedemo. Clitifone: figlio di Cremete, intrattiene una relazione sessuale con una prostituta, Bacchide.

Bacchide: prostituta ricca e sfacciata, amante di Clitifone. Siro: servo di Clitifone. Frigia: serva di Bacchide. Alla risposta seccata di Menedemo, Cremete riassume, con una frase simbolo, tutti gli ideali di Terenzio homo sum, humani nihil a me alienum puto.

Cremete invita il vecchio Menedemo a casa sua per festeggiare le Dionisiache, ma questi rifiuta. Intanto i due servi dei giovani conducono a casa di Cremete, Bacchide, prostituta amata da Clitifone, e Antifila, amica di Clinia. Il ragazzo scopre che la giovane lo ama ma, ingannato dal servo Siro, pensa che Bacchide sia Antifila, in modo da riuscire ad ingannare il vecchio Cremete ed estorcergli 10 mine, compenso che la prostituta pretende per compiere come si deve quella farsa.

Siro, che aveva consigliato a Clitifone di tener a freno la sua libido, sente che il suo piano per spillar soldi al vecchio sta lentamente scemando. Improvvisamente si sentono dei forti rumori dalla casa di Cremete.

Tuttavia Cremete ha ancora delle faccende in sospeso con il figlio Clitifone: egli per ottenere il perdono del padre deve lasciare Bacchide.

Clitifone accetta e si dichiara pronto a sposare una ragazza di buona famiglia a piacimento del padre e della madre.

FRACTURE DU SCAPHOIDE PDF

Heautontimorumenos

.

DISPLASIA DE CADERA CANINA PDF

GEDI News Network

.

DIRKON PINHOLE CAMERA PDF

Heautontimorumenos «Il punitore di se stesso»

.

HAMELRYCK FILETYPE PDF

Il punitore di se stesso, Terenzio

.

Related Articles